Ciambella bicolore zucca e cioccolato (senza uova, burro e latte)

Preparazione-ciambella-zucca

Dopo una settimana trascorsa tra letto e divano, plaid, tv, termometro e tachipirina sono tornata operativa.

Voi lo avete un quaderno o un taccuino dove vi segnate le ricette? Quello che quando in tv vedi una super ricetta corri in cerca di una penna per segnarti gli ingredienti ed il procedimento… Bene oggi vi lascio una ricetta che mi ero segnata sul mio taccuino di ricette qualche tempo fà che però ho modificato aggiungendo la zucca, meraviglioso vegetale di stagione, e il cioccolato. E’ molto leggera perché non contiene uova, burro e latte.

Print Recipe
Ciambella bicolore zucca e cioccolato
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
stampo da 20 cm
Ingredienti
Tempo di preparazione 30 minuti
Tempo di cottura 45 minuti
Porzioni
stampo da 20 cm
Ingredienti
Istruzioni
  1. Per prima cosa pulite la zucca, eliminando i semi interni. Tagliatela a tocchetti e frullatela in un frullatore fino a ridurla in poltiglia (qualora fosse troppo asciutta potete aggiungere una tazzina da caffè di acqua per ammorbidire il composto).
  2. Nella ciotola della planetaria versate l'acqua e lo zucchero e lavorate fino a quando lo zucchero sarà totalmente sciolto.
  3. Aggiungete l'olio di semi e pian piano la farina ed il lievito setacciati.
  4. Continuate a lavorare il composto fino a quando sarà ben spumoso.
  5. Versatene metà in una ciotola che metterete da parte, mentre nell'altra metà di composto rimasto nella planetaria aggiungete la zucca frullata.
  6. In un pentolino fate sciogliere a bagno maria il cioccolato che verserete all'interno dell'impasto senza zucca.
  7. Oleate lo stampo ed infarinatelo. Versate in modo alternati i due impasti ed infornate a 180° per circa 40-45 minuti.
  8. Una volta sfornata fate raffreddare la torta e servitela cosparsa di zucchero a velo.

More from maryconcyincucina

Pasta fredda rucola, melone e feta

Con le giornate di caldo si ha poca voglia di cucinare e...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *